Un interessante incontro internazionale a Stella Maris

In questi giorni si sta svolgendo nel nostro convento di Stella Maris (dal 13 al 17  gennaio) un Incontro  del Coordinamento delle Conferenze Episcopali di vari Paesi, in aiuto alle Chiese della Terra Santa.

Quest’anno è stata scelta la Galilea come punto di riferimento per visitare strutture religiose, educative e sociali e culturali, che possono avere una interconnessione con la popolazione cristiana, ebraica, mussulmana e palestinese.

Dei trentotto partecipanti  i vescovi sono 17 provenienti dall’Europa, Stati Uniti, Canada e Sud Africa, in interazione con il Patriarcato Latino di Gerusalemme. Lo scopo di questo Coordinamento è’ quello di animare e partecipare a momenti di preghiera delle varie confessioni religiose, diventare pellegrini di ascolto e verifica delle varie realtà complicate e differenziate della Terra Santa, in  modo che al ritorno ai rispettivi Paesi possano interagire con le autorità locali a beneficio di comuni interessi in questa porzione della Terra Santa e in generale in sostegno di una pacifica convivenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone